I deliri del non più tanto giovane DONADEL

Donadel al verona con lo stipedio del Napoli

Donadel: “Da domani in Canada”

Da domani per Marco Donadel inizia una nuova avventura.

Il centrocampista, recentemente svincolatosi dal Napoli, si allenerà col Montreal Impact.

La famosissima* squadra  Canadese avra’ deciso di vincere il campionato,  tesserando il grande Marco, il quale rilascia qualche battutta sul Napoli:

E’ recente la rescissione col Napoli. Rimpianti per un’esperienza sfortunata?

“Quale esperienza? Il primo anno sono stato infortunato, il secondo sono andato a Verona e adesso ho rescisso. Non ho mai avuto la possibilità, in pratica…”.

Ovviamente il buon donadel ha involontariamente* dimenticato di dire che nonostante tutto il Napoli lo ha regolarmente pagato e che il prestito a Verona fu a costo 0 per gli scaligeri

Il sommo Charles Bukowski scriveva una volta

“Suppongo che stia solo a noi decidere cosa sia bello, cosa sia o non sia arte. È questo il punto dove le strade e le spade si incrociano – la moralità dell’arte. Ciò che è arte per me può non essere affatto artistico per te, e quindi osceno e viceversa. La linea di demarcazione è diversa per ciascuno di noi. In poche parole, non arriveremo mai a metterci d’accordo – io, tu, qualsiasi altra persona, su che cosa è osceno e che cosa non lo è.”

*Ma su donadel siamo tutti d’accordo!

 

* IRONIA!