I 10 buoni motivi per tenersi stretto Benitez

 

In un periodo in cui va di moda massacrare Rafa Benitez e chiederne la testa, la redazione di Napoletanosinasce.com vi propone i 10 motivi per cui vale la pena lasciare Benitez sulla panchina del Napoli:

 

1) Perché è un vincente, ha vinto ovunque e l’ha già fatto anche a Napoli;

2) Perché la storia c’insegna che a Napoli non vince chi urla ma chi è pacato, proprio come lui, Bianchi e Bigon;

3) Perché da solo ha vinto più di tutti gli altri allenatori che lavorano in Italia messi insieme, dalla Serie A fino all’ultima delle categorie;

4) Perché attira i grandi campioni, quelli che sono arrivati l’anno scorso e che quest’anno la società ha deciso di non prendere;

5) Perché si sta prendendo le colpe di tutti, se andasse via lui giocatori e società sarebbero nell’occhio del ciclone;

6) Perché è uno dei pochi allenatori che può dare un volto europeo a questa squadra, rifiutando il calcio di ripartenze che si pratica in Italia;

7) Perché ha sempre valorizzato i giocatori di seconda fascia trasformandoli in campioni, sposa in pieno la politica della società;

8) Perché se hai un allenatore come Rafa Benitez attiri l’attenzione dei media di tutto il mondo, permettendo al Napoli di vendere il proprio prodotto in tutto il mondo, se solo ci fosse qualcuno in grado di farlo all’interno della società;

9) Perché chiedere il suo esonero è soltanto una stupida moda diffusa dalla parte meno competente della tifoseria

10) Perché è un maestro di calcio e i maestri vanno seguiti, ammirati e imitati, non dati in pasto alla folla.