Higuain: “Essere campione d’inverno non serve a niente, serve esserlo a maggio! Sarri mi ha detto di tirare il rigore!”

Al termine della partita col Frosinone, Gonzalo Higuain viene eletto come uomo partita e commenta così ai microfoni di SkySport, la vittoria, che gli permette di essere i campioni d’inverno:

“Fino a che la matematica lo permette si può credere a tutto, ma essere campioni d’inverno, però, non serve a niente, bisogna essere campioni a maggio. Siamo tranquilli, ci meritiamo questo momento, stiamo lavorando tantissimo, dobbiamo stare calmi e tranquilli e continuare così, mancano ancora cinque mesi e speriamo di continuare così. Il mister mi ha detto di calciare il rigore e l’ho fatto, questo è quello che è successo. La squadra ha fatto una partita straordinaria. Chi mi fa più paura? Noi stessi, noi affrontiamo ogni gara come una finale, pensiamo a quello che dobbiamo fare noi.”