Higuain parla con Damato per il goal negato!

    Gonzalo Higuain non ci stà, quel goal negato lo ha ancora davanti agli occhi e chissà forse in quel goal mangiato, dove a negargli la rete del raddoppio c’era solo Neto, aveva ancora nella testa quell’errore dell’assitente di porta. Dopo la sostituzione si è seduto in panchina, ha meditato e a fine partita è andato a parlare con Damato, il quale, alle proteste pacifiche, dell’attaccante argentine, scuote la testa e dalla mimica facciale si intuisce che lui non poteva farci niente.