Higuain ha sempre risposto sul campo a chi non capisce di pallone

    In questi giorni pare che i profeti napoletani che gravitano intorno al Napoli stiano vedendo un nuovo giocatore, campione, arrivato chissà da quale paese. Niente di più falso signori, Gonzalo Higuain è sempre stato un top player fin dai tempi del River Plate, non è un caso se un giorno di gennaio di qualche anno fa, un certo Fabio Capello, allenatore del club più titolato al mondo lo prese e lo portò al Real Madrid. Noi non ci stupiamo, perchè Gonzalo Higuain è sempre stato un signor giocatore, non dimentichiamo che nel biennio spagnolo, bistrattato da chi soffre di complessi di inferiorità per trame che non capiamo o forse si, il centravanti argentino ha sempre segnato con una certa regolarità. Tanti tengono a mente il rigore fallito con la Lazio ma si scordano che fu proprio lui a rialzare la partita dopo essere andati sotto due volte. Poche chiacchiere, Gonzalo è sempre stato questo, un signor fuoriclasse, capace di cambiare le partite in qualsiasi momento. Chi non capisce di pallone, si dedicasse ad altro ma lasciasse stare e giocare in pace i campioni. Campione nostro, non ti curar di loro ma guarda e passa…