Higuain e Reina: “Napoli si parea”

UN CALENDARIO IN SALSA NAPOLETANA

Reina e Higuain, sono stati gli attori principali della conferenza stampa più “Napoletana” di sempre, a margine della presentazione del calendario ufficiale della Ssc Napoli

Napoli 17/12/2015

Del verbo parià ne abbiamo abbondantemente parlato QUI.

Higuain e Reina a margine dell’annuale presentazione del calendario della Ssc Napoli, hanno parlato del presente e del futuro azzurro.

Simpaticissimi i due azzurri si sono anche dilettati nell’utilizzo della lingua Napoletana.

“E’ bello stare a Napoli “hanno ribadito i due “una città piena di vita come poche”

Insomma a Napoli si parea, e quando si domanda ad Higuain, di parlare in Napoletano, l’argentino non ha dubbi: ” a Napoli sto Pariando”

E lo traduce anche quando si tratta del suo futuro,: “il calore dei tifosi, mi fa sentire felice, ho un contratto lungo e non  ho intenzione di andare via, ma non posso promettere di restarci a vita”

Anche Reina ribadisce la sua Napoletanità, acquisita honoris causa, infatti e’ l’unico della rosa che vive la città a 360° senza privarsi nemmeno delle famose tavolate da Nennella, ne della pizza fritta delle FIGLIOLE.

” Vincere a Napoli, non ha eguali, lavoriamo sodo per raggiungere questo sogno, i Napoletani meritano la vittoria, intanto iniziamo col vincere a Bergamo, così saremo tutti più sereni a natale”

Nel calderone della Napoletanità non potevano mancare Maradona e Massimo Troisi.

Sul primo si e’ espresso Gonzalo Higuain in prima persona: ” Battere il record di Maradona? Diego e’ lontano non solo per i 115 gol in maglia azzurra, ma comunque ci proverò”

La ssc Napoli invece ha voluto regalare un tributo a Troisi, inserendo nel calendario una foto tratta dalla celebre scenetta dell’annunciazione.

Meravigliosa chiosa finale di Reina sullo scudetto

” Juve? Inter? no! la rivale del Napoli per lo scudetto e’ il Napoli stesso, se riusciamo sempre a giocare come sappiamo e fare le cose che sappiamo fare, allora arriveremo lontani”

FORZA NAPOLI!