Hamsik pronto ad essere protagonista in Spagna: “Faremo ogni cosa per passare il turno!”

 

Anche prima di sottoporsi al sempre più coinvolgente Ice Bucket Challenge (nominato da Callejon), sul suo capo era già calata una mezza doccia gelata.


Pure il pareggio rimediato al San Paolo contro il Bilbao aveva la “temperatura” di quei gavettoni improvvisi che fanno sobbalzare. Almeno si spera. E se il Pipita, naturalmente braccato dai media dopo il gol, ha palesato contrarietà e propositi di riscatto con gli sguardi e le parole (entrambi infuocati), capitan Marekiaro non lo ha fatto. Ma sicuramente – come riporta il Corriere dello Sport – starà covando, sotto la cenere, lentamente, sperando che poi la fiamma riesca a ravvivarsi al momento giusto. E quello giusto è precisamente mercoledì 27, stadio San Mamés, a partire dalle 20,45. Aveva da buon capitano provveduto a caricare i compagni e l’ambiente alla vigilia del match di andata: «Sono forti, ma noi quest’anno vogliamo arrivare lontano. Faremo ogni cosa per passare questo turno», ora s’è interamente dedicato al lavoro affinché il sogno-Champions non si spezzi sul nascere. Marek Hamsik conosce ormai molto bene, dopo un pregevole settennato in azzurro, la piazza, i tifosi, e sa benissimo, più di altri, che a un certo punto servono solo i fatti. C’è da fare l’impresa in terra basca e lui si sta preparando alla bisogna.