Golden Eagle Partenope, oggi scontro diretto contro l’Odissea Rossano

    I nero-oro pronti alla battaglia sportiva contro i calabresi

     

    Addio sosta natalizia, si torna a giocare. Dopo aver archiviato il 2014 con una vittoria fondamentale contro il Catanzaro, la Golden Eagle Partenope ospiterà l’Odissea Rossano per la prima giornata di ritorno. Fischio d’inizio previsto per le 15, arbitreranno il match Manuela Di Fabbi (Sulmona) e Alessandro Ribaudo (Frosinone), mentre il cronometrista sarà Enrico Pagano (Torre Annunziata).

    MELISE CI CREDE.
    Dopo il Catanzaro, un altro scontro diretto: a Monteruscello arriva l’Odissea Rossano che nel match d’andata costrinse la Partenope al primo stop stagionale dopo una partita a dir poco rocambolesca. “La partita di oggi è fondamentale ai fini della salvezza – dice Daniele Melise, l’ultimo arrivato in casa Golden Eagle -. Il mio ambientamento procede alla grande, appena ho messo piede nello spogliatoio e come se lo fossi entrato in una famiglia e il sistema di gioco che utilizza il tecnico Di Iorio sposa perfettamente le mie caratteristiche. Il mio apporto garantirà qualità alla squadra”. Melise sposa appieno il progetto della società: “La nostra squadra è composta da napoletani che possono tranquillamente giocare in categorie superiori. Abbiamo dei ragazzi che hanno un futuro roseo in questo sport”.

    CONVOCATI. Il tecnico Di Iorio, dopo la seduta del giovedì, ha diramato la seguente lista dei convocati: Marchesano, Simeone, Imparato, Di Iorio, Campano, Iazzetta, Arillo, Madonna, Cerrone, Frosolone, Guido, Melise.

    Carmine Esposito
    Ufficio Stampa Golden Eagle Partenope