Goal.com: sara’ un Napoli pane e’ Salah, offerti 22 ml per il giocatore

    @salah #salah @napoletanosinas

     

    Intrigo Salah, irrompe il Napoli

    E’ sbarcato in Italia l’agente di Mohamed Salah, l’avvocato Rami, per cercare di sbloccare la vicenda: ma tra Roma e Inter potrebbe spuntarla il Napoli.

    Ecco cosa scrive  Manuele Baiocchini( Giornalista Sky, corrispondente Goal Italia) su goal.com

    E se tra i due litiganti, a godere dovesse essere il terzo? Chissà, intanto sull’affaire Salah, tra Roma e Inter, c’è da registrare l’intromissione del terzo incomodo: il Napoli. In questo caso, lavora di nascosto il club di De Laurentiis, senza troppo clamore. Anche perchè sull’attaccante egiziano si è già detto e scritto troppo. Meglio evitare di alzare il volume su una storia che sta facendo tanto chiasso. E continuerà a farlo, visto che l’avvocato Rami (agente del giocatore) è appena sbarcato in Italia per provare a sbloccare l’operazione.

    La situazione è questa. Salah ha trovato l’accordo sull’ingaggio sia con la Roma che con l’Inter per un contratto di quasi 3 milioni netti più bonus. Né la Roma, né l’Inter però hanno trovato l’intesa definitiva con il Chelsea. In realtà il club nerazzurro aspetta che l’attaccante venga riscattato definitivamente dai Blues per intavolare la trattativa vera e propria.

    La Roma invece, attraverso il viaggio di Walter Sabatini a Londra, si è portata avanti iniziando a parlare con la società londinese (e anche con il giocatore e il suo procuratore). La richiesta è di 25 milioni di euro, magari con l’inserimento di qualche bonus. La chiave di volta tra i due club è Mattia Destro. Andrebbe alla Fiorentina come risarcimento per il mancato riscatto di Salah da parte dei viola che in questo caso non andrebbero alla Fifa per denunciare il caso.

    Tutto vero.

    C’è però adesso anche il Napoli, che ha attraverso un intermediario, ha preso contatti prima con il Chelsea e poi proprio con la Fiorentina, per non far arrabbiare nessuno e provare con ago e filo a ricucire lo strappo che il giocatore aveva voluto a tutti i costi.

    La strategia è questa: chiedere alla Fiorentina di riscattare Salah al prezzo stabilito con il Chelsea lo scorso febbraio cioè circa 16 milioni di euro (2 meno rispetto al prezzo fatto per prenderlo come da accordi nell’estate del 2016) e girarlo al Napoli ad una cifra di 22 milioni + 1 di bonus. Si sta lavorando in questa direzione. In questo caso il Chelsea sarebbe contento di avere subito i suoi soldi e anche la Fiorentina che avrebbe un “indennizzo” di circa 6/7 milioni di euro per aver perso Salah.

    In tutto questo, ovviamente ci sarebbe da convincere il giocatore che con il Napoli non ha alcun accordo e che ha dato mandato al suo agente, l’avvocato Rami, di trovare una soluzione definitiva che possa consentirgli di vestire le maglie di Roma o Inter la prossima stagione. Però il Napoli ci prova, intanto provando a trovare l’intesa con i club, Chelsea e Fiorentina.