GOAL.COM – Napoli, Lavezzi è più di un’idea: si lavora al prestito secco

    Rafa Benitez spalanca le porte al possibile ritorno del Pocho sotto il Vesuvio, Lavezzi non ha mai dimenticato Napoli e spinge per lasciare il PSG. Si lavora al prestito secco

    Cinque presenze da titolare nelle prime quindici giornata di Ligue 1 dicono più di tante parole. Il rapporto tra Ezequiel Lavezzi e il PSG, a dire la verità mai veramente decollato, è ormai al capolinea. Ed il Napoli, che non ha dimenticato il Pocho e deve far fronte alla lunga assenza di Insigne, sembra pronto ad approfittarne.

    “Lo teniamo d’occhio, è un bravo ragazzo”, ha ammesso nella conferenza stampa pre-Sampdoria, Rafa Benitez. Uno che di campioni, d’altronde, se ne intende. Lavezzi peraltro, dal canto suo ama ancora Napoli e il Napoli dove ritroverebbe anche l’amico e compagno di Nazionale, Gonzalo Higuain.

    Però da convincere c’è soprattutto il PSG. Compito questo che dovrà essere svolto da De Laurentiis, magari in coppia con l’agente di Lavezzi, Mazzoni.  Il Napoli, infatti, non ha alcuna intenzione di spendere e sul mercato di gennaio sarebbe pronto ad avanzare solo l’offerta per un prestito secco.

    D’altronde, con il ritorno di Mertens e il prossimo recupero di Zuniga (dovrebbe tornare a lavorare con il gruppo a metà dicembre) di fretta dalle parti di Castel Volturno non ne hanno di certo. Chiaro però che Lavezzi rappresenterebbe la classica ciliegina sulla torta azzurra, magari decisiva per continuare a cullare sogni tricolori.

    Goal.com