Goal.com – Anche in chiave calciomercato è sfida Napoli-Roma: entrambe su Ayew e Kurzawa

 

Napoli e Roma condividono alcuni obiettivi di mercato: occhi puntati in particolar modo sulla Ligue 1, piacciono Ayew e Kurzawa.


 

Domani, alle 15, scenderanno in campo le due formazioni sul prato del San Paolo, ma Napoli-Roma è iniziata da diversi mesi sul mercato. Perché i due ds, Bigon e Sabatini sono alla ricerca dei giovani più interessanti per le rispettive intelaiature tattiche e spesso i giocatori monitorati vengono a coincidere. Entrambi i direttori, nelle ultime ore, hanno fatto squillare il cellulare con prefisso monegasco di Federico Pastorello . Il potente agente ha in procura per l’Italia il trequartista del Marsiglia André Ayew .

Le società si sono informate sulla situazione contrattuale, riscontrando il mancato prolungamento con l’OM, una scadenza al 30 giugno 2015 ed una folta concorrenza britannica. Il Napoli, che manca di un mancino nella batteria di attaccanti alle spalle di Higuain, sta accarezzando l’idea di un acquisto già a gennaio: dipenderà dalla posizione in campionato e dal cammino in Europa League, con il club provenzale che potrebbe accontentarsi anche di 6/7 milioni di euro.

La Roma, dal canto suo, vorrebbe inserirsi nella corsa per portarlo a Trigoria nella prossima stagione, forte anche della presenza di Rudi Garcia che favorirebbe l’ambientamento in Italia per il ghanese nato in Francia nel dicembre dell’89. Ma, dopo il mercato di gennaio, la società capitolina sarebbe costretta a battagliare sull’ingaggio con top club della Premier, Chlesea, Arsenal e Tottenham su tutte.

Sempre in Ligue 1, ma questa volta spostandosi nel Principato di Monaco, continua il testa a testa tra azzurri e giallorossi per assicurarsi le performance di Layvin Kurzawa . Terzino sinistro francese ma di origine polacca, vuol lasciare il Monaco percependo concluso il percorso di crescita del club capeggiato dal magnate russo Dmitrij Rybolovlev. Gestito da un’importante agenzia, la IS International, ha dato mandato ai suoi agenti di proseguire i contatti con i club interessati: Napoli e Roma sono destinazioni gradite, devono esser i club a tessere rapporti col Monaco.

Classe ’92, Kurzawa ha un contratto fino al 2018 ed una valutazione che sfiora i 5 milioni di euro. Il mancino è stato vicino alla Roma la scorsa estate, il periodo negativo di Cole e l’infelice vicenda legata a Balzaretti stanno portando Sabatini a tornare all’assalto, anche per dare nuova gioventù alla corsia mancina, anche perché Garcia fatica a trovare il titolare in quel settore.

Il Napoli, invece, con Ghoulam che balbetta ed è pronto alla Coppa d’Africa e con Zuniga sempre più incerto nel suo futuro visti gli infortuni al ginocchio che si susseguono, sta insistendo per avere un laterale sinistro adatto al 4-2-3-1 e Kurzawa risponde a questo profilo, essendo anche il miglior ottavo terzino al mondo per rendimento secondo un recente studio.

Altro profilo che continua a piacere tantissimo è quello di Jetro Willems : classe ’94, terzino sinistro del Psv, ha una valutazione attorno ai 5 milioni ed un contratto in scadenza nel 2017. Il suo agente, Siegfried Glenn Lens, ha già avviato i contatti, potrebbe essere l’ultima stagione di Willems al Philips Stadion, ma il Napoli potrebbe anche accelerare la trattativa per il prossimo gennaio, sfruttando i buon rapporti con la dirigenza biancorossa dopo l’affare Mertens. Willems piace per la fisicità e la grande velocità, soprattutto per la capacità, ad appena 20 anni, di gestire le due fasi con ottima saggezza tattica.

Interessamenti condivisi da azzurri e giallorossi sono stati anche quelli per Santon del Newcastle, Pocognoli del West Bromwich Albion ed Alex Sandro del Porto, quasi inarrivabile viste le pretese, superiori ai 20 milioni, della società lusitana.

Ma, il Napoli sta guardando anche in Brasile. In particolare, in casa del Santos : perché gli uomini dello scouting partenopeo hanno monitorato a più riprese il classe ’90 Lucas Lima . Le relazioni sono state eccellenti, trequartista mancino con una velocità impressionante ed un tocco educatissimo, è anche bravo negli inserimenti ed in zona gol. La valutazione è da prezzo di saldo: poco più di 2 milioni, ma Lima è extracomunitario ed il Napoli dovrebbe liberare uno slot per tesserarlo. Contatti esplorativi già sono stati avviati con l’agente, Edson Khodor, per una prima opzione, anche per la prossima stagione.

Marco Giordano – Goal.com