Benitez si avvicina a piccoli passi verso Inter-Napoli, ecco come

Benitez, secondo anno al Napoli
Benitez, secondo anno al Napoli

Il Napoli di Benitez preparare la sfida con l’Inter a ranghi ridotti.

Nel weekend pausa per tutti, poi si valuteranno i reintranti.

Rafa pronto a tornare di nuovo a S.Siro.

Di partite importanti, di incroci particolari, di serate elettrizzanti, Rafa Benitez ne ha vissute tante in carriera. Ecco perchè la sfida da ex contro l’Inter di un altro ex (Mazzarri) non spaventa, non incute timore, se non per il valore intrinseco di essa.

Insomma, tre punti pesanti, una big in crisi da affrontare con le molle e quel filotto tanto sperato dopo Sassuolo che dovrà materializzarsi partita dopo partita. Contando solo il campionato il Napoli è fermo a due vittorie consecutive.

In Emilia ha giocato bene solo il primo tempo, in casa contro il Torino ha macinato gioco e creato occasioni per oltre 60 minuti. Due vittorie di misura che hanno ridato carica ad uno spogliatoio che in realtà non aveva mai smesso di credere in sé stesso.

A Castelvolturno si lavora a ranghi ridotti e lo si farà fino a venerdì. Poi pausa anche per i non-nazionali giusto per staccare la spina, eliminare un po’ stress da avvicinamento al Meazza. Martedì poi si riprenderà, avendo sott’occhio le condizioni fisiche di chi è partito per onorare la maglia della propria selezione locale. E poi via al countdown verso Milano: crocevia importantissimo.

Goal.com