Givova Napoli sconfitta a Trapani

    I ragazzi di coach Calvani non riescono ad espugnare il parquet siciliano

     

    Ancora sconfitta in trasferta per la Givova Flor do Cafè Napoli che cede 85-82 alla Lighthouse Trapani al termine di una partita molto combattuta e decisa solo nei secondi finali. Per Napoli, priva dell’infortunato Spinelli e di Metreveli, non sono bastati i 32 punti di David Brkic. In doppia cifra anche gli americani Jarrius Jackson (19) e De’Mon Brooks (10).

    Nika Metreveli non ha preso parte alla trasferta siciliana a causa di motivi familiari che lo hanno costretto a rientrare in Georgia.

    Napoli in campo con Traini, Jackson, Ganeto, Brooks e Brkic. Ottimo avvio per la Givova Flor do Cafè con Brooks autore di sei punti in fila che portano gli azzurri in vantaggio 6-9 dopo 3’. L’americano commette presto due falli e costringe coach Calvani a richiamarlo in panchina. Trapani prova ad approfittarne ma è Napoli, trascinata da un ispirato David Brkic, a chiudere in vantaggio il primo quarto per 21-22. E’ ancora Brkic decisivo nel tentativo di allungo azzurro sul 23-27 in avvio di secondo quarto. La scossa per Trapani arriva con l’ingresso in campo di Legion che segna a raffica e si rende assoluto protagonista del parziale di 11-0 che al 18’ porta Trapani sul 46-35. La reazione per la Givova Flor do Cafè arriva nel terzo periodo ancora da parte di David Brkic. Il lungo azzurro avvia la rimonta completata dalle triple di Jackson e Ganeto che riportano in vantaggio Napoli (56-57) al 28’. Gli azzurri tentano un nuovo allungo nei primi minuti dell’ultimo periodo con Jackson che segna il 61-65 ma la Lighthouse trova con Meini e Legion i canestri che ribaltano la situazione al 37’ (73-66). La Givova Flor do Cafè riesce quasi a rimetterla in piedi con il gioco da tre punti di Brkic che vale l’81-80 con 8’’ ma Trapani è glaciale dalla lunetta e conduce fino alla fine.

    Dichiarazione coach Marco Calvani: “Merito a Trapani per la vittoria che ha conquistato nei primi due quarti. Se si concedono agli avversari quelle percentuali è difficile poi riuscire a vincere la partita. Nei secondi due quarti abbiamo giocato bene, riuscendo ad abbassare la loro percentuale di realizzazione, e ci siamo rimessi in corsa ma l’abbiamo fatto con i giocatori che avevamo speso tantissimo. Purtroppo dall’inizio della stagione non siamo mai riusciti a disputare una partita al completo, siamo sempre in 5-6 e questi, molto spesso, non sono stati neanche i titolari”

    Dichiarazione David Brkic: “Ce l’abbiamo messa tutta. Abbiamo avuto un parziale pesante nel primo tempo ma siamo riusciti ad arrivare nel finale di partita punto a punto. Purtroppo ai tiri liberi sono stati bravi loro a non sbagliare ed è andata male. Nel primo tempo non siamo riusciti a mettere in campo quello che avevamo preparato, peccato”

    Lighthouse Trapani – Givova Flor do Cafè Napoli 85-82 (21-22, 47-39, 61-60)

    Trapani: Renzi 8, Meini 16, Baldassarre 15, Bray Jr 3, Ferrero 10, De Vincenzo 1, Bossi, Urbani ne, Conti 4, Legion 28; All.: Lardo L.
    Napoli: Jackson 19, Ganeto 7, Traini 2, Brooks 10, Brkic 32, Malaventura 2, Allegretti 3, Sabbatino 7, Traballesi ne, Esposito ne; All.: Calvani M.
    Note – Tiri Liberi: Trapani 10/12 ; Napoli 16/19

    Fonte: napolibasket.com