Giudice sportivo: Roma multata per i cori dei suoi tifosi contro Napoli. Tre turni a Cigarini. Puniti anche Mertens e Bigon.

    Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 7° del secondo tempo, intonato un coro insultante per motivi di origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza. 

    Ammenda di € 12.000,00 : alla Soc. ROMA a titolo di responsabilità oggettiva per avere un componente della panchina aggiuntiva, nel corso del primo tempo, fatto uso reiteratamente di una apparecchiatura rice-trasmittente; (regola n. 4 del Regolamento del giuoco del calcio); con recidiva reiterata; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale. 

    Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco alcuni petardi e bengala ed acceso nel proprio settore numerosi altri petardi e bengala; sanzione attenuata ex art. 13 lett. a) e b) CGS; per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza. 

    SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA CIGARINI Luca (Atalanta): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (una giornata); per avere, all’atto della consequenziale espulsione, nell’uscire dal terreno di giuoco, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa (due giornate). 

    AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 2.000,00 (PRIMA SANZIONE)
    MERTENS Dries (Napoli)
    : per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

    AMMONIZIONE CON DIFFIDA
    BIGON Riccardo (Napoli)
    : per avere, al 39° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina,  contestato platealmente l’operato arbitrale rivolgendo al Quarto Ufficia espressioni irrispettose. 

    Fonte:legaseriea.it