Gino Corioni: “La combinazione Marek-Benitez non funziona. Non vale più 30 milioni come qualche anno fa”

     

    Gino Corioni ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso di Radio Goal. Ecco quanto evidenziato da Napoletanosinasce.it

     

    “Non ho seguito molto Hamsik ultimamente, lui è un fuoriclasse nel muoversi all’interno della partita, riesce sempre a capire dove si deve posizionare. Si trova sempre al posto giusto nel momento giusto, ma bisogna che l’allenatore voglia questo. Se gli viene dato il compitino lo ammazzano, io non sono nella testa di Rafa Benitez.

     

    La combinazione BenitezMarek fino ad ora ha funzionato male perché lo spagnolo forse gli da compiti diversi rispetto alle sue possibilità, io ho venduto Hamsik per 5 milioni al Napoli e dopo 6 mesi un presidente di una squadra inglese era pronto ad offrirne 30 ma De Laurentiis non volle saperne di venderlo. Oggi Marek non vale più quelle cifre. 

     

    E’ un giocatore che usa l’istinto, l’allenatore deve capirlo, non può essere limitato in uno schema, altrimenti Marek è morto in questo modo”.