Gianni Di Marzio: “Il Napoli ha bisogno di un leader, l’anno scorso c’era Reina, ora chi c’è?”

     

    Gianni Di Marzio, non ci sta: “Nel calcio non conta il possesso palla, ma i goal!”


     

    L’ex allenatore azzurro, Gianni Di Marzio, ha parlato ai microfoni di Radio Goal in onda su radio Kiss Kiss Napoli:

    “Il Napoli ha bisogno di un leader, l’anno scorso c’era Reina, quest’anno non ce ne sono. Il problema è che il Napoli gioca bene e perde, sarebbe meglio se perdesse e giocasse male. Se tu fai le cose elementari con i giocatori di qualità che hai, i risultati arrivano.

    Non capisco le scelte che Benitez ha fatto a Udine, mi ricorda Mazzarri quando giocava in coppa. Zuniga nel tempo è migliorato, a me non piaceva molto all’inizio quando arrivò dal Siena, ma onestamente è migliorato molto come terzino, ma fa il terzino e basta. Perchè metterlo come ala destra al posto di Callejon, che è rimasto a Napoli malvolentieri perchè voleva andare all’Atletico, ma stava migliorando le sue prestazioni. Lasciamo stare il discorso sul mercato, anche se per me il Napoli si è indebolito, De Guzman non è meglio di Behrami e Michu di Pandev.

    Parliamo di calcio, vi dico che sono perplesso su alcune scelte di Benitez, che rimane un grande allenatore, Il Napoli sia con il Chievo, che con l’Udinese ha giocato bene, ma non ha segnato e nel calcio contano i goal. Io sono sempre stato contrario al turn over, bisogna fare il risultato.”