Gervinho accusato di corruzione

    Grana domestica per Gervinho (27) attaccante della Roma che, al ritorno dal pareggio tra il Camerun e la sua Costa d’Avorio, sarebbe incappato in un piccolo caso di corruzione.

     

    Secondo il sito ivoriano imatin.net, il giocatore, che sarebbe dovuto tornare in Italia dall’aeroporto Félix Houphouët Boigny di Abidjan su un volo privato messo a disposizione dal sodalizio capitolino, avrebbe tentato di far salire sull’aereo anche una sua “affascinante giovane amica”, per usare le parole del quotidiano africano, non dotata di autorizzazione a tal fine.

    Convinti, in qualche modo, ben quattro controllori, Gervinho avrebbe trovato però un ostacolo insormontabile nel pilota dell’aereo, che ha fatto scendere dal velivolo la ragazza e denunciato la vicenda alle autorità aeroportuali. Le quali, dopo aver indagato, avrebbero licenziato i quattro agenti di sicurezza

    Lo riporta TMW