Genoa-Napoli 1-2: batte forte il cuore azzurro nel cielo di Marassi. Il gabbiano Johnathan vola più alto delle ali del Grifone!

     

     

     


     

    Genoa – Batte forte il cuore azzurro nel cielo di Marassi. Il gabbiano Johnathan vola più alto delle ali del Grifone incide a fuoco la N del Napoli sulla Riviera di Levante. De Guzman riscrive il sogno di una notte di mezza estate e segna al 95esimo il gol che fa esplodere l’urlo di Napoli. C’è tutta la forza ed il carattere dei Guerrieri  in questa partita spettacolare giocata ad un ritmo altissimo. Callejon apre la galleria d’arte napoletana con il primo capolavoro stagionale: destro al volo su morbidezza sopraffina di Higuain. Real golazo! Ancora Callegol mette il primo sigillo al campionato così come fece l’anno scorso. Poi il Genoa reagisce pareggia, lotta e la partita si fa bella e feroce. Poi il finale travolgente del Napoli. Insigne, Mertens ed Higuain sfiorano il gol all’ultimo respiro. Un assalto che sembra stregato fino a quando De Guzman, mandato dentro da Rafa come una profezia, al 95esimo manda a mille il battito azzurro. L’urlo di Napoli si prende Genova. Il gabbiano Johnathan spiega le ali dorate e fa volare su Marassi il sogno di una notte di mezza estate…

    Fonte:SSC Napoli