Del Genio : ”La partita contro l’Atalanta è molto importante, il Napoli deve dare delle risposte”

    Se perdiamo Higuain facciamo due passi indietro

    Paolo Del genio, noto giornalista, è intervenuto a Radio Club 91. Queste le sue dichiarazioni: “Il clima sarà quello di sempre. Spero che i tifosi pensino più alla loro squadra che a fare cori contro di noi”.


    Hamsik e Higuain si sono sbloccati.

    “Si è stato importante, come la qualità di gioco che si è avuto. Sono giocatori che hanno qualità e devono fare gol e anche con continuità. Per le cifre che guadagnano devono dare il loro contributo diverso dagli altri”.

    Denis è l’ex di turno.

    “A Napoli ha fatto bene, poi decise di andare via. Quest’anno sembra di essere nella stagione negativa e spero per lui che dalla prossima possa tornare il Denis che conosciamo. Ha un grande temperamento Denis e riesce a giocare le grandi partite. L’Atalanta è una squadra con grinta e tenacia. Sul piano dell’agonismo il Napoli deve metterci il massimo perché sicuramente l’Atalanta darà il tutto per tutto”.

    Sabato la Roma ma stasera è un test fondamentale.

    “Il Napoli non può ragionare pensando alla Roma, è un campionato di 38 partite e se ne sono giocate solo 30. Deve scendere in campo pensando solo all’Atalanta. Anche la Roma deve fare la stessa cosa, in Italia non puoi pensare alla gara successiva ma solo a quella che stai giocando. Questa gara ha un’importanza notevole e il Napoli deve dare tante risposte. Sia Roma che Napoli devono pensare a sabato dalle 23 in poi. In questa fase della stagione hai sempre un orecchio verso l’altra avversaria. Per il terzo posto ci sono tante squadre a cui stare attenti. A marzo capiremo chi sarà la vera rivale. Le squadre avanti al Napoli anche devono fare tante trasferte difficili”.

    Fonte:100x100napoli.it