GdS – Tristezza Higuain, la sua astinenza comincia a preoccupare

     

    TRISTEZZA HIGUAIN L’astinenza del Pipita comincia a preoccupare: non ha ancora segnato in questo campionato. Sei giornate sono tante e anche lui avverte il disagio.

     

    È apparso nervoso, ma determinato, ha rincorso gli avversari dopo il vantaggio di Quagliarella per dare una scossa ai compagni, apparsi incapaci di agire. Una buona opportunità l’ha avuta (22’), ma la sua conclusione dopo il palo di Insigne è stata ribattuta sulla linea di porta da Glik. In altri momenti, probabilmente, avrebbe avuto maggiore freddezza e cercato una giocata diversa. Invece, la voglia di fare gol, di mettere fine al digiuno, l’ha costretto all’errore. L’offensiva del Napoli, in ogni modo, si è sbattuta contro le parate di Gillet: la sua resistenza è durata 55 minuti per essere poi piegata dal gol di Insigne prima e dalla deviazione fortunosa di Callejon (27’) dopo.