Gazzetta: Rafa vuole anche De Guzman

 

 

Fellaini e’ la prima scelta di Rafa Benitez

 

Ecco quanto riporta la Gazzetta dello sport

Proverà a stringere i tempi, Aurelio De Laurentiis. Prima dell’inizio del campio­nato completerà l’organico così come aveva programma­to. La priorità è tutta per il centrocampo, il reparto che tanto preoccupa Rafa Beni­tez. Per il doppio confronto con l’Athletic Bilbao ricorrerà a Jorginho e Inler, ma non sa­ranno loro due le prime scelte per il resto della stagione. Nella lista Champions, pre­sentata lunedì sera, ci sono anche Dzemaili e Gargano, che però entro il prossimo 31 verranno ceduti.

Le esitazioni di Fellaini hanno spiazzato i dirigenti napoletani che avrebbero voluto chiudere in fretta l’operazione col Man­chester United. Un’incertezza che ha consigliato all’allena­tore di spingersi oltre, di al­largare gli orizzonti e di pun­tare su Jonathan De Guzman, il centrocampista del Villarre­al, appena rientrato al club spagnolo dopo due anni di prestito allo Swansea.

Ed è in Galles che il Napoli lo ha no­tato, in particolare dopo aver­lo visto nel doppio confronto di Europa League con lo stes­so Swansea: i tifosi lo ricorde­ranno per la rete realizzata nell’incontro di ritorno, al San Paolo, che non servì ai gallesi per evitare la sconfitta e, quindi, il passaggio ai quar­ti di finale.

Trattativa avviata -Lunedì se­ra, a Fuorigrotta, c’era un col­laboratore del manager del giocatore, Rodger Linse, che ha chiacchierato con Riccar­do Bigon: al direttore sporti­vo è stata ufficializzata la di­sponibilità del centrocampi­sta della nazionale olandese per un eventuale trasferi­mento a Napoli. Insomma, i parametri per ingaggiare De Guzman ci sono tutti, persino la concorrenza del Qpr, che ha presentato un’offerta di 7 milioni di euro, è stata supe­rata dalla frenata dello stesso giocatore che ritiene Napoli al di sopra di ogni altra desti­nazione.

Le sue caratteristi­che rispondono in pieno alle esigenze di Benitez. Il media­no olandese è abbastanza duttile, può agire da mez­z’ala, da trequartista o da centrale dinanzi alla difesa nel 4­2­3­1, il modulo adotta­to dal tecnico spagnolo. Il Na­poli, in ogni modo, formaliz­zerà l’offerta al Villarreal, 5 milioni più eventuali bonus, dopo la gara di martedì con­tro l’Athletic Bilbao: al risul­tato di questo confronto sono legate le decisioni sia di Fel­laini sia di De Guzman che vorrebbero giocare la Cham­pion League.