Gazzetta: Napoli-Inter, ci sarà da divertirsi, come ai videogiochi.

    Walter Gargano sembra proprio un personaggio dei videogiochi.

    Di quelli piccoli ma tosti, capaci di superare avversari ed avversità. L’ultimo incidente è un affaticamento muscolare che però non gli impedirà di giocare domenica sera Napoli-Inter. Sul campo e non.

    una serie di prestazioni di alto livello ha trasformato i fischi del San Paolo in applausi. Non da parte della Curva B, però, che continua a manifestare un certo disappunto.

    Durante Napoli-Inter di coppa Italia è stato esposto uno striscione polemico: «Numero 77 (il numero di Gargano ndr), seleziona l’altra squadra». Walter ha fatto spallucce e tirato dritto. Piuttosto, aspetta ancora di «vendicarsi» dell’Inter.

    All’andata in campionato non c’era per infortunio, nonostante avesse rinunciato alla convocazione nella Celeste per preparare al meglio quel match. Ecco perché ora stringerà i denti, come farà anche Maggio (pure lui assente a Roma contro la Lazio). Per questo rush finale di stagione ci saranno pure Insigne e Zuniga, che dopo i rispettivi controlli da Mariani e Castellacci sono pronti a tornare in gruppo.

    A Napoli sono sicuri che ci sarà da divertirsi, come ai videogiochi.