La Gazzetta: Missione Benitez: ritrovare le chiavi di casa San Paolo

Dopo due colpi esterni, il Napoli deve fare punti a Fuorigrotta:

fin qui solo uno, con Higuain a secco

 

E ora, sotto col San Paolo. Dopo aver vinto due volte in trasferta negli ultimi cinque giorni, il Napoli ritorna a Fuorigrotta e cresce l’ansia.

Sì, la preoccupazione di dover giocare nel proprio stadio, dove in questo campionato non si è mai vinto: l’ultima volta, infat-ti, risale allo scorso 18 mag-gio, chiusura della Serie A, con il 5-1 rifilato al Verona.

Da allora il San Paolo ha goduto soltanto una volta, ma in Europa League, con il successo alla prima giornata contro lo Sparta Praga (3-1).

In campionato no, finora il collettivo di Rafa Benitez ha sommato ap-pena un punto, pareggiando col Palermo (3-3) e perdendo addirittura contro il Chievo (0-1). Risultati che hanno messo in discussione seriamente l’ambizione scudetto.

Ripresa Dunque, riabilitarsi a Fuorigrotta è il primo obbiettivo di Benitez. 

Ritrovare il tifo della gente è fondamentale dopo un inizio di stagione che rasenta la mediocri-à. L’eliminazione dalla Champions League ha spento l’entusiasmo anche tra gli stessi giocatori.