Gazzetta: Mimmo Malfitano attacca il Napoli “SCENEGGIATA BENITEZ”

Ecco cosa scrive il “capitano ” della Radio ufficiale della Ssc Napoli sule pagine della gazzetta dello Sport

 

Di Mimmo Malfitano

Come una provinciale costretta a doversi difendere per portare a casa il punto.

Altro che secondo posto! Giocando in questo modo, il Napoli dovrà guardarsi bene dalla pressione di Lazio e Fiorentina, che sono lì, a due e tre
punti di distacco, pronte ad approfittarne per balzare in zona Champions League.

Una sconfitta che ha mandato in crisi Rafa Benitez, che ha contestato le decisioni dell’arbitro Irrati, in occasione di un tocco di mano di Moretti, del tutto involontario.

Mai prima di ieri sera l’allenatore del Napoli aveva dimostrato cenni di cedimento. Negli spogliatoi dell’Olimpico, s’è visto un Benitez insolito, che ha cercato di mascherare la pessima prestazione dei suoi giocatori
attaccando l’arbitro.

Immagini e parole pietose, che hanno evidenziato lo stato di tensione che sta prevalendo nell’uomo Benitez.

Avrebbe potuto analizzare la prestazione dei suoi, ammettendo la mancanza di carattere più volte sottolineata, soprattutto quando la sua squadra ha avuto l’opportunità di fare il salto di qualità e lo ha regolarmente fallito. Il discorso secondo posto resta ancora aperto, almeno fino a stasera.
Se la Roma dovesse perdere, lo svantaggio resterebbe invariato. Ma è il sopraggiungere di Lazio e Fiorentina che creerà allarmismo nell’ambiente napoletano.