Gazzetta: È la notte di Zapata

Chi lo vuole aspetti Il «cambio» di Higuain è richiesto in Italia e all’estero.

Il Napoli e Benitez chiedono a lui e Gabbiadini i gol in coppa

Gioca poco, talvolta soltanto scampoli di partit quando, magari, c’è da ribaltare il risultato o urge una maggiore presenza fisica nell’area avversaria. E allora, sono quelli i suoi momenti, quei frangenti in cui è costretto a
dare tutto se stesso per dimostrare che lui può essere qualcosa in più che la semplice riserva di Gonzalo Higuain.

Ha un fisico possente, Duvan Zapata, da centravanti vero. Gioca poco, certo, ma lui più di ogni altro compagno intriga il mercato. Stasera sarà titolare contro l’Udinese, per gli ottavi di finale di coppa Italia. Rafa Benitez lo manderà in campo per concedere un turno di riposo al Pipita, sapendo che il giovane colombiano poche volteha deluso.

La coppa Italia resta un obiettivo del club e, dunque, seppur con una squadra rivoluzionata nei titolari, il tecnico vuole battere l’Udinese per arrivare ai quarti. Senza Higuian, toccherà a Zapata finalizzare la fase offensiva.Con lui, ci sarà Manolo Gabbiadini, al suo esordio da titolare, dopo la breve apparizione in campionato, contro la Juve.

Una coppia del tutto inedita, intorno alla quale dovrà girare Marek Hamsik che viene riproposto dall’inizio dopo la panchina di domenica, all’Olimpico, contro la Lazio. Un turno di riposo l’avrà anche José Maria Callejon, mentre tra i pali dovrebbe esserci Mariano Andujar, alla sua seconda presenza dopo l’esordio in Europa League, contro lo Slovan Bratislava.