Gazzetta: De Guzman titolare, Hamsik è il suo rincalzo

De Guzman scala la gerarchia Benitez: L’olandese è duttile e dinamico: arrivato in sordina, ora a Napoli non si tocca.

Jonathan De Guzman, colui che in due mesi s’è saputo imporre negli schemi di Rafa Benitez, spazzando via la concorrenza e scalando parecchie posizioni nelle gerarchie imposte dagli investimenti fatti nella scorsa estate.

Dal giorno dell’infortunio di Lorenzo Insigne la sua crescita è stata costante, sostenuta pure dalla fiducia che l’allenatore spagnolo non gli ha mai negato. D’altra parte, a Napoli è arrivato su sua esplicita richiesta, nella più totale indifferenza dell’ambiente, i tifosi, avrebbero voluto il grande nome,  il top player che avrebbe potuto garantire il salto di qualità a centrocampo. Ma l’idea di dover investire cifre importanti hanno consigliato a Aurelio De Laurentiis di guardare in altra direzione, pur sapendo che in questo modo avrebbe soltanto indebolito il progetto.

 Ed allora, Benitez, ha lasciato perdere le illusioni e ha badato al sodo: prendendo De Guzman si è garantito un giocatore duttile, in grado di ricoprire più ruoli dal centrocampo in su.

Nelle gerarchie del tecnico, dicevamo, De Guz-man ha scalato parecchie posi-zioni e nell’attesa che ritorni Insigne, avrà a disposizione il tempo necessario per confermarsi.