Gazzetta: Maksimovic, il Napoli sale a 20 milioni, frenata per Gomes

Napoli-Maksimovic

 

Prima il difensore e poi il centrocampista.

Prima Maksimovic e poi tutti gli altri. Si lavora  per convince Cairo ad accettare l’offerta estiva di 15 milioni più 3 di bonus (dei quali si discute assiduamente tra le parti).

Il Napoli potrà spingersi un po’ oltre (fino a 20 bonus compresi) e confida nel desiderio di Maksimovic (il cui agente Ramadani è atteso in Italia a giorni) di confrontarsi con una grande piazza. Il serbo preme per conoscere al più presto il suo futuro.

Da Valencia arrivano notizie di una rottura nella trattativa per André Gomes, con gli spagnoli
e l’agente Jorge Mendes decisi a tenere lì il portoghese almeno fino a fine stagione, per poi magari cederlo in Premier League.
La pista straniera che sembra più accessibile conduce ad Herrera del Porto, ma anche in
questo caso serve un investimento importante (oltre i 20 milioni) che presupporrebbe
un De Laurentiis audace sul mercato visto che comunque Maksimovic non costerebbe
poco.

In Italia si potrebbe tornare sul solito Soriano (se il Valencia tiene Gomes c’è una concorrente
in meno per il doriano), considerato però troppo
offensivo per fare la mezzala.

 

Giuntoli è un ottimo risparmiatore: tra la cessione di Henrique e l’imminente prestito di Zuniga ha già messo in cassa 7 milioni lordi. Il Napoli pagherà un terzo dell’ingaggio del colombiano
(500.00 euro) da qui a fine anno, al resto provvederà il Bologna.