Gargano potrebbe diventare ‘l’uomo mascherato’… Contro la Roma vuole esserci

    Gargano sta spingendo affinché ci sia una possibilità – anche una sola – d’intrufolarlo nell’elenco dei convocati, di lasciarlo accomodare tra i pensieri sparsi di Benitez, poi da consegnare al cuscino.

    Gargano va di fretta e spinge almeno per la convocazione.


     

    L’uomo mascherato mica è un intruso: perché il carbonio protegge, non nasconde, e poi le gambe che macinano chilometri, il forcing asfissiante, la sagoma e la postura aiutano. L’uomo mascherato ha buttato via (ma da tempo) la paura, l’ha lasciata nello stanzone o forse in sala operatoria e ora va di fretta: la Roma è sull’uscio, appena oltre la delusione di Bergamo, è la voglia matta che s’è impossessata di Gargano sta spingendo affinché ci sia una possibilità – anche una sola – d’intrufolarlo nell’elenco dei convocati, di lasciarlo accomodare tra i pensieri sparsi di Benitez, poi da consegnare al cuscino. Lo riporta il Corriere dello Sport.