Gabbiadini: “Il goal l’ho cercato, l’ho voluto e me lo sono goduto! Napoli? Mi trovo bene, bisogna viverla per giudicarla!!”

    Ai microfoni di SkySport è arrivato l’autore della rete del 2-0 Manolo Gabbiadini, che finalmente ha trovato il suo primo goal al San Paolo:

    “Lo volevo tanto questo goal, l’ho cercato, l’ho voluto e me lo sono goduto tutto. Sono arrivato in una grande squadra quindi è stato facile per me inserirmi, poi sono arrivato in un momento in cui sta andando tutto bene, sarà importante far bene quando ci saranno momenti meno felici.

    Sul goal?

    “Ho indicato ad Hamsik  dove volevo il pallone perchè quello spazio era perfetto, lui mi ha data una palla perfetta io l’ho dovuta solo buttarla dentro. Io sono arrivato da poco e mi devo ancora inserire nel gioco della squadra.”

    Lo spessore della squadra?

    “E’ grande, basta vedere l’allenatore, la rosa e la società, il livello è molto elevato.”

    Tua sorella è più centravanti di te?

    “No, lei gioca esterna come me, ma segna molti più gol. Ma non mi dà consigli, perchè siamo molto riservati e poi c’è il mister che mi da i consigli”.

    Hai un carattere molto introverso come ti trovi in una città come Napoli?

    “Mi trovo bene. A volte le descrizioni non corrispondono alla realtà: è più quello che si dice di Napoli che quello che è, bisogna viverla per poterla giudicare.”