Gabbiadini: “E’ fantastico essere al Napoli”

     Gabbiadini e Napoli un incontro  fantastico: ” Il segreto è lavorare tanto ed ascoltare le indicazioni del mister, posso davvero dire di essere felice qui”.

    Due goal consecutivi e un’intesa subito trovata con in compagni in campo. Sembra che Manolo Gabbiadini al Napoli ci sia nato: la città lo ama, i tifosi lo idolatrano e le sue magliette col numero 23 (nonostante la scaramanzia) stanno andando a ruba.

    “Sono felice di sentire tutto questo entusiasmo intorno a me ma soprattuto intorno alla squadra – ha detto Gabbiadini durante la sua visita all’Official Store del Napoli, voglio ricambiarlo con poche chiacchiere e tanto lavoro”.

    Nessuno si aspettava che Gabbiadini si inserisse così in fretta negli schemi di gioco azzurri: “Il segreto – ha spiegato –  è lavorare tanto ed ascoltare le indicazioni di Benitez e dei miei compagni. Higuain? Lavorare con lui è una grande opportunità ma sto imparando tanto da tutti i miei compagni”.

    A Napoli Gabbiadini si è subito trovato alla grande: “E’ una bella città con una tifoseria calda, qui posso dire di essere davvero felice. Il mio ruolo? Sinceramente l’importante per me è essere in campo, giocherò in qualsiasi posizione che deciderà il mister”.

    Oltre al secondo posto, il prossimo obiettivo di Gabbiadini è ritornare in Nazionale: “Passa tutto attraverso il Napoli, quindi penso a far bene qui, poi si vedrà. Il Palermo è un avversario ostico che spesso viene sottovalutato, specialmente in trasferta non è semplice affrontarlo ma se giocheremo come sappiamo sono certo che possiamo far bene”.