Francini : “Ghoulam è il mio erede, gli auguro di realizzare la rete decisiva per lo scudetto”

Ghoulam è il mio erede

Ghoulam  è il mio erede

Giovanni Francini uno degli eroi dello scudetto del 90, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla gazzetta dello sport.

Giovanni Francini ha individuato in  Ghoulam il suo erede:
«Ghoulam è cresciuto tanto. Quando attacca è devastante ed esprime tutta la sua forza.
Ha grande corsa ed un ottimo piede sinistro. Potrebbe fare qualche gol in più visto che è dotato di un potente tiro da fuori. Io segnavo spesso perché andavo a saltare sui
calci d’angolo, gli auguro di realizzare la rete decisiva per lo scudetto».
«Sarri mi sembra lo abbia migliorato anche sulla fase difensiva, è questo vale molto, anche i  piccoli dettagli  fanno la differenza, quando si corre per il titolo»

La lotta scudetto

«Bisogna tenere duro, lo abbiamo fatto anche noi nel 1990 quando poi superammo il Milan. Il Napoli ha le carte in regola per lottare sino alla fine. Ha giocato bene tutto l’anno ed ha una chiara identità tattica. Certo, la Juve è fortissima ma dopo il Bayern avrà il derby. Io ho giocato nel Toro e, credetemi, non è una partita come le altre».