Francini: Albiol debole ma anche gli altri non convincono.

    Partenza flop

    Il  difensore che giocò nello squadrone di Maradona, ha rilasciato una bella intervista al Mattino.

    Ecco quanto evidenziato da napoletanosiansce.com

    D. Sarri non è un difensivista ma un allenatore che cura in maniera assillante i meccanismidella fase passiva.

    R. “Non ho dubbi sul valore del tecnico e sulle sue teorie. I giocatori le recepiscono e
    sanno metterle in pratica fin quando va tutto bene, L’esempio pratico è la partita con la Samp. dopo il rigore è come se si fosse spenta la luce all’improvviso

    D. Basta così poco per generare il blackout totale da parte della squadra?

    R. ” per giocare al San Paolo devi tirar fuori gli attributi.La pauradi sbagliare ulteriormente fabrutti scherzi. Il calciatore si sente insicuro in tutte le azioni che fa

    D.Il rendimentodi Albiol è molto deludente.

    R. “Albiol è lento, Koulibaly non mi piace, è solo forte fisicamente. Bisognava prendere un grande marcatore”

    D. Se la questione è psicologica, come sene esce?

    R.“Lavorando sodo durante e andando in campo con forti
    motivazioni”.

    Seguici su facebook, diventa fan della nostra pagina®