Fiorentina, sfortuna nera: lesione all’adduttore per Pasqual!

    Manuel Pasqual, infortunatosi durante Italia-Croazia, ha riportato “una lesione di 2° grado della giunzione mio-tendinea dell’adduttore lungo destro”.


    Non ci sono buone notizie per la Fiorentina. Il terzino viola Manuel Pasqual, che si è infortunato durante il primo tempo di Italia-Croazia ed è stato costretto per questo ad uscire anzitempo dal campo, ha riportato una lesione muscolare, la cui gravità resta da valutare: si teme un lungo stop, sui 2 mesi.

    E’ stata proprio la Fiorentina a dare notizia del ko di Pasqual, con un comunicato ufficiale che rinvia alla prossima settimana il verdetto definitivo sull’accaduto: “Il calciatore Manuel Pasqual, rientrato dal ritiro della Nazionale, a seguito dell’infortunio subìto ieri sera in occasione dell’incontro disputato a Milano contro la Croazia, è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici in data odierna. Gli stessi hanno evidenziato una lesione di 2° grado della giunzione mio-tendinea dell’adduttore lungo destro“.

    Tra una settimana – si legge ancora nella nota – verrà eseguito nuovo controllo diagnostico per valutare ulteriormente l’entità dell’interessamento tendineo“. Insomma, Pasqual salterà sicuramente il prossimo impegno di campionato della Fiorentina, in programma domenica 23 sul campo del Verona. Per sapere con esattezza i tempi di recupero, tutto rinviato almeno a lunedì prossimo.

    In queste settimane si è parlato molto di Pasqual per via del contratto in scadenza. Contratto che dovrebbe essere rinnovato in automatico al raggiungimento della ventesima presenza stagionale. Ma sulla vicenda non ci sono certezze: diversi club, tra cui Milan e Roma, sono interessati al mancino viola, che potrebbe anche lasciare la Fiorentina durante il mercato di gennaio.

    Fonte:goal.com