Fiorentina – Napoli 1-1: botta è risposta!

di Giuseppe Libertino

Fiorentina – Napoli è stata una gara meravigliosa. Ritmi elevatissimi e giocate splendide dei singoli. Tatarusanu ha fatto gli straordinari, è il migliore in campo.

Borja Valero è stato eccezionale, è l’uomo che manca al Napoli, alla ‘Viola’ manca invece un Higuaín che sigla il suo 25esimo goal in 27 gare. Pali e contro pali, assist volontari e involontari, off side e non. 90 e passa minuti di gran calcio al ‘Franchi’ chiudono la giornata numero 27 di serie A.

È stata più bella dell’andata al San Paolo e non era poi tanto facile.

La Juventus stacca il Napoli. Scappa a più tre; Napoli, Fiorentina e Roma in cinque punti. Ancora undici gare alla fine del campionato, solo la Juve ha ancora lievi speranze di passare il turno in Europa, le altre sono tutte fuori e giocheranno fino all’ultimo sangue per accaparrarsi l’argento e il bronzo. L’oro sembra della Juventus.La signora è forte ma anche baciata dalla fortuna: i gol di Zaza al Napoli e Bonucci all’Inter pesano tantissimo sul torneo. Due che, clamorosamente, si ritrovano in campo ma che potevano anche non esserci.
Applausi per tutti. Ma anche qualche fischio.