Fiorentina-Napoli 0-1: Siamo noi l’Ottava Meraviglia! La Signoria azzurra si prende Firenze con la grazia di Gonzalo!

L’Ottava Meraviglia. Il Napoli vince al Franchi ed infila l’ottavo risultato utile consecutivo. Dalla fine di settembre all’inizio di novembre, tutto d’un fiato, non ci prende più nessuno.


 

Gli azzurri scalano le gerarchie e si mettono al terzo posto da soli dopo una straordinaria marcia verso l’alto. Una perla di Higuain brilla nel cielo come un diadema nel capoluogo dell’arte medicea, un gol d’autore che resta stampato nella Galleria degli Uffizi. La Signoria azzurra si prende Firenze con la grazia di Gonzalo. Il Pipa prima segna in sforbiciata un gol che annullare era lecito per fuorigioco, ma anche un sacrilegio per la bellezza del gesto, poi diventa l’hombre del partido dopo un’ora con una girata potente e precisa che spacca la porta sotto la Curva Ferrovia, proprio nell’urlo del popolo azzurro. E poi nel finale la Viola sbatte contro il nostro K2, Kalidou Koulibaly che salva sulla linea un tiro di Pasqual in un intervento che vale quanto un gol. Ma il Napoli di oggi è una montagna insormontabile che si è sedimentata in pietra lavica in una esplosione cominciata due mesi fa. Da settembre a novembre, come uno splendore che germoglia. Siamo noi l’Ottava Meraviglia!

Fonte:SSC Napoli