Figc, l’esito del primo scrutinio Tavecchio in testa con il 60.2%

     

     

    Niente di fatto nella prima votazione per l’elezione del presidente della Figc Carlo Tavecchio ha ottenuto 305.2 (60,2%), Demetrio Albertini 179,68 (35,46%), schede bianche 21.96 (4,33%). Per essere eletto al primo scrutinio uno dei due candidati doveva ottenere i tre quarti dei voti validi.

    Se nessuno fosse eletto nemmeno in questa occasione, si passerebbe al terzo scrutinio che prevede l’elezione con la maggioranza dei voti (50%+1).

    E nei corridoi dell’Hilton Airport, che ospita l’assemblea, tra la prima e la seconda votazione sono proseguiti i colloqui e i conciliaboli tra dirigenti. Claudio Lotito, presidente della Lazio, oltre a votare, ha accompagnato e quasi spinto colleghi all’urna. Adriano Galliani, del Milan, scortato da Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha chiesto informazioni sui tempi tecnici: «I risultati della seconda votazione quando arrivano? Tra un’ora? Abbiamo tempo per il secondo allora…», ha sorriso prima di allontanarsi con Gianluca Paparesta, che ha appena cominciato l’avventura con il Bari: «Si giri di qua -dice Galliani parlando con il giovane collega e coprendo la bocca con una mano-. Qui è pieno di telecamere…».

    ilmattino