Ferlaino: «I napoletani amano in maniera viscerale la propria squadra”

    Corrado Ferlaino è stato il presidente di grandi campioni, degli scudetti e dell’era maradoniana :

    per l’ingegnere la pressione è un termine sconosciuto. «I napoletani amano in maniera viscerale la propria squadra.

     

    [su_quote cite=”Corrado Ferlaino”]«Qui non esiste pressione ma passione, al massimo possiamo parlaredi una pressione posi sitiva che aiuta e non danneggia.». [/su_quote]

     

    Si vince in campo, con i giocatori, undici contro undici, e non fuori se una squadra ha una condizione mentale migliore rispetto all’altra. I calciatori sono professionisti e devono abi-uarsi a tutto, nel bene e nel male.

    Di una piazza calda come la nostra non è giusto voler prendere solo il meglio.

    Il troppo affetto può trasformarsi introppa rabbia quando si perde ma nessuno può mettere in dubbio l’amore del napoletano verso i suoi calciatori».