Fedele: “Il Napoli è meno forte rispetto allo scorso anno ed è calato di rendimento”

    Fedele: “Inoltre la rosa non è migliorata, non sono stati presi giocatori all’ altezza di sostituire i giocatori che sono partiti


    Enrico Fedele, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Il Napoli è meno forte rispetto a quella dello scorso anno ed è calato a livello di rendimento. La squadra azzurra è stata fatta da capo in due anni, per lottare per lo Scudetto la società doveva fare acquisti migliori. La rosa non ha il giocatore leader, lo scorso anno era il portiere quest’ anno non c’è. La squadra azzurra è in un momento di involuzione, non ci sono giocatori che riescono a reagire. Chi fa la differenza deve giocare, chi ci mette l’anima deve giocare, uno dei migliori in campo è stato Gargano che nonostante tecnicamente non sia fortissimo, ci mette l’anima e corre tantissimo. Inoltre la rosa non è migliorata, non sono stati presi giocatori all’ altezza di sostituire Dzemaili, Pandev o Behrami. Il Napoli non è inferiore al Milan e alla Fiorentina, la squadra azzurra deve lottare per il terzo posto con l’Inter, bisogna fissare gli obbiettivi e lottare per le varie coppe. Con la rosa che ha a disposizione il Napoli può lottare per il terzo e quarto posto non dobbiamo illuderci.”