Fantamercato: “Se Albiol (non) parte…”

Fantamercato se Albiol (non) parte...

…servirà prendere un centrale

Di: Jhonny Green

Dato che avete apprezzato la “prima puntata” di Fantamercato, io e la redazione di Napoletanosinasce.com abbiamo deciso di farlo diventare un appuntamento settimanale. Lo scopo di questa rubrica sarà quello di proporre i nomi di giovani promesse e talenti già affermati da qui fino alla fine del calcio-mercato. Quando la sessione estiva si chiuderà, e le rose saranno al completo, faremo un confronto tra i “nostri indicati” e i “veri rinforzi” sbarcati a Napoli. Non vi aspettate articoli dedicati a Messi e CR7; cercherò di tenere i piedi per terra, dedicando questo spazio a trattative “difficili e poco probabili” ma mai “impossibili” e fuori dalla portata del club.

In questo periodo alcune voci di mercato vedono Raúl Albiol lontano dal Napoli e pronto ad indossare la camiseta del Valencia. L’ex Real Madrid ha giocato una stagione quasi perfetta e difficilmente rinuncerà a un palcoscenico come quello della Champions League per andare in un club senza Europa. Questi rumors però, e i quasi 31 anni del centrale spagnolo, mi hanno spinto a cercare il suo futuro sostituto.

Leggi anche: Fantamercato, c’è un futuro Callejon?

Potendo fare Fantamercato, il giocatore che porterei in azzurro, con o senza Albiol, è un ragazzo argentino del River Plate, classe 1996 e capace di giocare sia come centrale sia come terzino destro. Sto parlando di Emanuel Mammana. In rapporto alla sua età è uno dei difensori più completi in circolazione. E’ un destro naturale ma ottimo anche con il sinistro, ha una buonissima visione di gioco e grandi capacità d’impostazione. Grinta e velocità non gli mancano ed è bravissimo negli anticipi. Il ragazzo però ha anche qualche difetto. Madre Natura non gli ha regalato un fisico imponente come quello del nostro Albiol: lo spagnolo è 1.90 m per 82 kg circa mentre l’argentino è 1.83 m per 72 kg. Le sue 19 presenze in Primera División (1588′) sono un pò poche per permettere a Sarri di lanciarlo subito in Serie A o in Champions come titolare contro i “giganti” del calcio europeo. Inoltre il Campione di Sud America U20 sarebbe perfetto in una difesa a 3, ma in un modulo come quello azzurro, con un mediano sempre pronto a ripiegare, non avrebbe problemi d’adattamento.

Quest’anno la “mano” di Sarri si è vista soprattutto in difesa e i 32 gol subiti, contro i 54 della stagione 2014/15, confermano la grande attenzione al reparto difensivo del tecnico azzurro. La crescita di Koulibaly è stata eccezionale e il Raúl Albiol pasticcione e insicuro dello scorso anno è ormai un lontano ricordo. Portare al Napoli un talento come quello di Mammana assicurerebbe il ricambio generazionale che serve agli azzurri, sia sulla linea centrale che sulla destra. Attualmente la valutazione dell’argentino si aggira attorno ai 10 milioni di Euro e molte altre squadre si stanno attivando per portarlo in Europa, tra cui Milan e Fiorentina. Quella di Mammana non è un idea campata per aria; il giocatore è stato accostato più volte al Napoli, ma per il momento è solo Fantamercato… ma mi auguro non resti tale…