F1, Red Bull: Vettel, addio a fine stagione

    Il pilota ha avvisato la scuderia venerdì sera. Horner fa capire che potrebbe andare in Ferrari


     

    SUZUKA – Sebastian Vettel lascerà la Red Bull a fine stagione: lo ha annunciato la scuderia a Suzuka, alla vigilia del Gran Premio del Giappone. Il pilota, 4 volte campione del mondo, ha avvisato la Red Bull della decisione venerdì sera, come conferma il direttore di Red Bull Racing, Christian Horner, arrivando a Suzuka. Horner – riporta l’Ansa –  ha lasciato intendere che Vettel andrà alla Ferrari al posto di Fernando Alonso, dato in partenza per la McLaren-Honda.
    LASCIA IL POSTO A KVYAT – Il pilota tedesco sarà sostituito dal giovane russo Daniil Kvyat, 20 anni, che quest’anno ha debuttato in F1 con Toro Rosso, la scuderia di Red Bull riservata ai giovani piloti. Vettel, 27 anni, ha vinto tutti i suoi 4 titoli mondiali con Red Bull, dal 2010 al 2014, e 38 delle sue 39 vittorie in F1. «Vogliamo ringraziare calorosamente Sebastian per il ruolo incrollabile che ha giocato per Red Bull da sei anni», si legge in un comunicato della scuderia che con il tedesco ha realizzato i suoi successi.

    Fonte:CdS