Europei, Coppa d’africa e Coppa america: azzurri in giro per il mondo

    Europei, Coppa d’africa e Coppa america

     

    Europei, Coppa d’africa e Coppa america: Gli uomini di Sarri impegnati nei tre tornei continentali a cominciare dal 3 giugno La nuova stagione inizierà il prossimo 21 agosto, alcuni saranno costretti a saltare il ritiro.

    Lo scrive Fulvio Padulano sul cds

    Europei, Coppa d’africa e Coppa america: Napoletani giramnodo

    Il Napoli è  molto ben rappresentato in ogni dove, napoletani che stenderanno una mano d’azzurro-partenopeo su ben tre competizioni di assoluto rilievo: dagli Europei francesi (a partire dal 10 giugno) e la Coppa d’Africa (qualificazioni per il Gabon del gennaio 2017), sino alla Copa America Centenario, negli Stati Uniti dal 3 giugno prossimo.

    E perciò non risulta difficile immaginare che a breve, dopo nemmeno tre settimane dall’ultimo match (Frosinone), per alcuni ricomincerà il tran tran e si porteranno appresso la  sensazione di non aver mai staccato. La spina dalla presa o i garretti dai parastinchi, che dir si voglia poiché poi, fra un accenno di ferie e l’altro, bisognerà doverosamente continuare a mantenere il tono (fisico ma anche mentale). Arriverà quel ritiro da raggiungere o (per alcuni) saltare, seguito dal campionato un po’ in anticipo, il 21 agosto.

    E meno male che i preliminari di Champions sono stati scansati in extremis, che si è riusciti a schivare quel precedente (Bilbao) che a distanza di nemmeno due anni ancora brucia. C’è chi invece asserisce che giocarli dà un vantaggio, ma in effetti sembra solo un modo per farsi coraggio.

    Mentre a Napoli continua a riecheggiare l’urlo (The Champiooooons) fra Posillipo ed i Camaldoli, c’è chi si rimetterà ben presto a girare il mondo sui tacchetti. A testa (o cresta) altissima