Europa League, Legia Varsavia-Napoli 0-2: Mertens colpisce e Higuain trafigge, gli azzurri dominano il girone D!

Europa League, girone D – Legia Varsavia-Napoli finisce con la vittoria dei partenopei, altri 3 punti e sempre primi nel girone.

Ci si aspettava una gara più frizzante alla Pepsi Arena di Varsavia, ma il match non è stato così ricco di azioni, sopratutto nel primo tempo, che ha visto poche palle goal giocate sia dalla parte del Napoli che da quello del club polacco. La difesa e il centrocampo azzurro, a differenza dell’attacco sprecone, non hanno sbagliato nulla, attenti e coordinati come non mai.

Nella ripresal l’attacco sembra essere sceso in campo con un altro piglio e al 53° arriva il vantaggio azzurro con un goal di testa di  Dries Mertens, dopo un passaggio perfetto di Callejon. In seguito c’è solo il Napoli, che più volte sfiora il raddoppio con Allan, che sbaglia ben 3 volte davanti alla porta di Kuciak. Ma a chiudere definitivamente la partita, all’84°, arriva, lui Gonzalo Higuain, che dopo aver driblato i difensori polacchi, trafigge con un destro poderoso il portiere del Varsavia.

In seguito, Gabbiadini, sfortunato, sfiora il 3 a 0, ma al Napoli basta così, ora testa al Milan.