Europa League, le italiane dominano la scena europea, cinque su cinque: en plein!

    Grande serata di Europa League, le squadre italiane non deludono e passano tutte e 5 agli Ottavi di Finale


     

    di Giuseppe Libertino

    Cinque su cinque: en plein! Avrebbe urlato il mitico Mike Bongiorno. Riportandoci con la mente ai fantastici anni novanta con i suoi indimenticabili quiz-show.Sembra proprio quel periodo stasera, ‘calcisticamente’ parlando.

    Le italiane dominano la scena europea. Lo fanno in uno dei tanti momenti ‘oscuri’ del calcio nostrano. Stadi fatiscenti, squadre senza soldi, partite truccate, dirigenti indemoniati, calciatori strapagati e tifosi accecati.

    Salviamo qualcosa, lo facciamo stasera: la Fiorentina fa fuori gli Spurs, la Roma riprende fiato eliminando il Feyenoord (serata vergognosa a Rotterdam), l’Inter continua a vincere e batte il Celtic, il Torino compie un’impresa in terra basca battendo il Bilbao e il Napoli passeggia sui turchi del Trabzonspor. Cinque reti tra andata e ritorno.

    Si completa il tabellone degli ottavi senza il Liverpool, c’è il Besiktas. Le mani di Dudek, storico portiere di Rafa Benitez nell’anno della Champions League contro il Milan, deciderà le sorti delle ‘cinque’ sorelle, sognando a Varsavia una finale tutta italiana.