Ebola: Il marocco chiede il rinvio della Coppa d’Africa

L'Ebola comincia a far paura

Per evitare assembramenti dei paesi colpiti dal virus Ebola, il governo marocchino ha chiesto ufficialmente il rinvio della Coppa d’Africa.

 

L’Ebola ha colpito pesantemente i paesi dell’Africa occidentale con un bilancio preoccupante di 4.000 vittime. L’allarme ha iniziato a diffondersi anche nel settentrione e specialmente in Marocco, dove si sarebbe dovuta ospitare la prossima edizione della Coppa d’Africa.

Il governo marocchino ha infatti chiesto ufficialmente il rinvio della competizione – in programma dal 17 gennaio all’8 febbraio – per evitare assembramenti dei paesi colpiti dal virus Ebola. L’annuncio è arrivato direttamente dal Ministero dello Sport.

Una delegazione ufficiale marocchina incontrerà la prossima settimana il presidente della Confederazione africana (CAF), Issa Hayatou, per discutere le misure per l’attuazione del rinvio.

A rischio ci sarebbe anche il Mondiale per Club – che vedrà protagoniste squadre del calibro di Real Madrid e San Lorenzo – ma al momento non ci sono notizie ufficiali sul rinvio del torneo in programma tra il 10 e il 20 dicembre prossimo.

lo riferisce goalitalia