Di Marzio: “Mertens ha fatto tremare la difesa russa. Contro il Verona occhio a Toni!”

    L’ex allenatore del Napoli, Gianni Di Marzio, ha commentato la vittoria sulla Dinamo Mosca, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

    “Ieri sera Mertens ha giocato una partita incredibile, ha sempre preso il tempo alla difesa della Dinamo. Può essere un’arma micidiale anche per la gara di Mosca. Callejon, non mi è piaciuto, soprattutto negli ultimi venti minuti. Si è fatto sempre saltare di netto e molto spesso Henrique non ripiegava per coprire gli spazi lasciati liberi. Al ritorno bisogna fare attenzione alle palle inattive della Dinamo Mosca, senza mai cullarsi ed adagiarsi sul risultato della gara di andata. Verona? Il pericolo in avanti è Toni. L’attaccante gialloblù deve assolutamente essere marcato a uomo. I difensori  azzurri dovranno prestare la massima attenzione. Sarà importante tenere a bada anche Gomez e Jankovic sugli esterni. In avanti la squadra di Benitez è sempre pericolosa e non troverà difficolta a far breccia nella difesa avversaria”.