Di fusco a Radio punto zero: “grande Napoli, ma che peccato mandare via Zapata”

 

 

PARLA RAFFAELE DI FUSCO.

L”ex portiere del Napoli, è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero.

Ecco quanto ha affermato:

“Il Napoli è migliorato in tutti i reparti ed il merito è soprattutto di Sarri, specialmente in fase difensiva.

Reina?

Il portiere importante si vede quando fa una o due parate decisive, come accaduto sabato contro la Juventus. Ma il vero valore dello spagnolo è palese nei progressi dell’intera difesa e dei due centrali, che ora sono più tranquilli.

Scudetto?

È ancora troppo presto per qualsiasi giudizio: la vittoria della Fiorentina contro l’Inter è la prova evidente dell’incertezza del torneo. Di sicuro il Napoli deve migliorare nella continuità, deve iniziare a fare punti anche contro le piccole.

Zapata

Fossi stato in De Laurentiis non avrei dato via Zapata, l’unica vera punta di ruolo oltre ad Higuain. Il colombiano sarebbe stato fondamentale per scardinare le difese chiuse come quella del Carpi”.