Delirio Partenope: salvezza raggiunta, sarà ancora A2!

    Il team nero-oro disputerà anche nella prossima stagione il secondo campionato del futsal nazionale

     

    La festa può avere inizio: la Golden Eagle Partenope batte 4-2 la Libertas Eraclea nel ritorno del play-out del girone B di Serie A2 e, in virtù dell’1-9 rifilato ai rossoneri in quel di Matera nello scorso week end, si guadagna una salvezza che lascia in bocca il sapore dolce della felicità.

    Mister Di Iorio, a differenza della gara d’andata, può contare sull’apporto di Campano e del rientrante Loasses, lontano diversi mesi dal parquet causa un grave infortunio

    I napoletani partono forte, con Arillo e Campano che allungano sul 2-0 già nei primi minuti di gioco, ma Gerardi accorcia le distanze al 7°. Arillo prima, e Melise poi, chiudono la prima frazione di gioco sul 4-1.

    Nella ripresa, la rete del lucano Dartizio è utile solo per gli almanacchi: 4-2 e la festa può cominciare.

    La compagine partenopea è l’unica tra Serie A e Serie A2 a vantare un organico completamente costituito da calcettisti italiani non oriundi. Inoltre, tutti i componenti della rosa sono napoletani, a rimarcare il legame indissolubile tra società e città d’origine.

    Oltre che in massima serie, Napoli, nella stagione 2015/2016, sarà rappresentata anche nella seconda serie nazionale. 

    Partenope…il sogno continua…

    GOLDEN EAGLE PARTENOPE 4-2 LIBERTAS ERACLEA
    GOLDEN EAGLE PARTENOPE: Amoruso, Arillo, Madonna, Frosolone, Melise
    , Imparato, Campano, Iazzetta, Cerrone, D’Isanto, Loasses, Simeone. Allenatore: Di Iorio.

    LIBERTAS ERACLEA: Sibilia, Zancanaro, Dartizio, Dipinto, Gerardi, Manolio, Persiani, Amendolara, Bello. Allenatore: Bommino.

    MARCATORI: 2° p.t. Arillo (P), 6° Campano (P), 7° Gerardi (E), 15° Arillo (P), 18° Melise (P), 18° s.t. Dartizio (E).

    AMMONITI: Arillo (P), Madonna (P),  Zancanaro (E).

    ARBITRI: Micciulla (Roma 2), Colombi (Tivoli) CRONO: Minichini (Ercolano).

    Fonte foto: punto5.it