Delio Rossi: “Fiorentina e Napoli non si accontenteranno del pari: gli azzurri vogliono avvicinarsi a Juve e Roma”

    L’ex allenatore Delio Rossi, ha parlato ai microfoni di Marte Sport Live sulla prossima avversaria del Napoli in campionato:

    “Napoli e Fiorentina partono alla pari: sono reduci dagli impegni di Europa League, hanno giocato in casa e sono reduci da un risultato positivo. Entrambe non punteranno al pareggio: gli azzurri vogliono avvicinarsi alla coppia di testa, i viola devono riprendersi. Sarà una partita molto godibile. Juve e Roma per lo scudetto? Forse è presto per parlare di una lotta a due: i giallorossi ad esempio hanno la Champions e questo cambia tutto. Per l’allenatore non è facile preparare una gara ogni tre giorni e poi bisogna anche gestire sconfitte come quelle con il Bayern Monaco. Il Napoli può dire la sua e inserirsi nella lotta. La Sampdoria e la Lazio non sono delle sorprese, Inter e Fiorentina, invece, sono dietro. Insigne? E’ in una grande condizione psicofisica: questo è importante per il calcio italiano che ha bisogno di giocatori talentuosi.”