Del Neri: “Tifo per Sarri, ADL lo dovrà difendere come Berlusconi fece con Sacchi!”

    L’ex allenatore Gigi Delneri in una lunga intervista rilasciata alla GdS ha parlato del Napoli di Sarri:

    “L’Empoli di Sarri mi è piaciuto tantissimo perché la difesa si muoveva in gruppo e gli altri reparti lo stesso. La difesa uno contro uno possono permettersela i grandi club coi grandi difensori, tipo la Juve con Barzagli, Bonucci, Chiellini. Le piccole devono organizzarsi. L’Empoli di Sarri aggrediva e faceva possesso. Unica nota negativa, Valdifiori”. 

    In che senso?

    “E’ drammatico che il calcio italiano lo abbia scoperto a 29 anni, è il sintomo che qualcosa non funziona nella selezione dei giocatori. Non posso pensare che il talento di Valdifiori sia rimasto seminascosto fino alla soglia dei trent’anni”.

    Sarri ce la farà a reggere la pressione di Napoli?

    Berlusconi difese Sacchi davanti alla squadra nei suoi primi anni al Milan. De Laurentiis farà lo stesso, credo. Io tifo per Sarri, che come me è venuto da sotto, dai piani bassi”.