De Magistris: “Stadio San Paolo a De Laurentiis se si potranno fare ancora concerti”“

    Concessione San Paolo al Calcio Napoli.

    “Il Calcio Napoli potrà ottenere in uso esclusivo per tempi lunghissimi lo stadio purche’ presenti il piano di ristrutturazione per un impianto dove, spero, si possano fare anche concerti”, afferma il sindaco.

    Il sindaco de Magistris apre alla possibilità di conferire al calcio Napoli lo stadio San Paolo in cambio però della possibilità che allo stadio possano svolgersi anche concerti.

    “Il Calcio Napoli potrà ottenere in uso esclusivo per tempi lunghissimi lo stadio purche’ presenti il piano di ristrutturazione per un impianto dove, spero, si possano fare anche concerti”, afferma il sindaco.

    Nel corso dell’incontro con circa 300 studenti campani per la giornata dedicata alla “Rete della legalita’”, uno studente ha chiesto al sindaco del futuro dell’impianto sportivo:
    “Il Consiglio comunale – ha risposto De Magistris – su proposta della giunta ha fatto una delibera in attuazione di una legge dello stato che da’ possibilita’ al Napoli di avere per tempi lunghissimi in uso esclusivo lo stadio, purche’ entro il 31 maggio 2015 la societa’ presenti il piano di ristrutturazione dello stadio. Mi auguro che De Laurentiis lo faccia, e soprattutto che questo piano contempli uno stadio che non sia solo per le partite ma che sia multifunzionale, dove ci siano ristoranti, cinema e dove sia possibile fare concerti”.